Biondi Santi

Biondi Santi

There are no products matching the selection.

Montalcino rappresenta una delle più antiche zone vinicole d'Italia, tuttavia la fama internazionale arriva con il Brunello di Montalcino che, sul finire del 1800, fu creato da Ferruccio Biondi Santi. Egli selezionò un clone particolare di Sangiovese nella sua Tenuta "Greppo", le cui uve dettero inizio ad una tipizzazione nuova dei vini toscani di allora. Il Greppo si estende su colline a circa 500 metri di quota, gode di un microclima e di un suolo ideali e la superficie, totalmente destinata a Brunello, copre oggi circa 19 ettari che producono uve di grande qualità. Il figlio di Ferruccio, Tancredi, anch'egli valente agricoltore ed enologo, tipizzò ufficialmente il Brunello e lanciò il vino sul mercato, ottenendo in pochi decenni, grandi affermazioni commerciali e riconoscimenti del suo lavoro. Oggi Franco Biondi Santi, figlio di Tancredi, produce annualmente circa settantamila bottiglie che esporta in tutto il mondo.