Frescobaldi

Frescobaldi

Listaview Grigliaview

4 oggetto(i)

  1. FRESCOBALDI CHIANTI RISERVA NIPOZZANO VECCHIE VITI 2013

    € 20,50

    Marchesi de Frescobaldi

    88/100 iWine

    Tipologia:  Rosso fermo
    Regione:  Toscana
    Uvaggio:  Sangiovese e altre uve complementari
    Formato:  0,75L

    Per saperne di più
  2. FRESCOBALDI MONTESODI IGT TOSCANA 2011

    € 31,00

    Marchesi de Frescobaldi

              89/100 RP     90/100 WS

    Tipologia:  Rosso fermo
    Regione:  Toscana
    Uvaggio:  100% Sangiovese
    Formato:  0,75L

    Per saperne di più
  3. FRESCOBALDI BRUNELLO DI MONTALCINO CASTELGIOCONDO 2010

    € 37,50

    Marchesi de Frescobaldi

              93/100 WS     90/100 iWine

    Tipologia:  Rosso fermo
    Regione:  Toscana
    Uvaggio:  100% Sangiovese
    Formato:  0,75L

    Per saperne di più
  4. 15%sconto
    FRESCOBALDI CHIANTI RISERVA NIPOZZANO 2012

    FRESCOBALDI CHIANTI RISERVA NIPOZZANO 2012

    Prezzo predefinito: € 16,80

    Prezzo speciale € 14,20

    Marchesi de Frescobaldi

                   89/100 WS     89/100 iWine

    Tipologia:  Rosso fermo
    Regione:  Toscana
    Uvaggio:  Sangiovese e altre uve complementari
    Formato:  0,75L

    Per saperne di più

Listaview Grigliaview

4 oggetto(i)

Show More Products

La storia dei Frescobaldi inizia intorno all’Anno Mille col fiorire dell’attività bancaria della Firenze medioevale, poiché diventano protagonisti della vita politica ed economica e si guadagnano il titolo di tesorieri della Corona inglese. L’inizio della produzione vitivinicola è documentata agli inizi del 1300, nella storica Tenuta di Castiglioni in Val di Pesa, a sud-ovest di Firenze. La filosofia produttiva dei Frescobaldi si basa su principi assoluti come il rispetto della tradizione e l’apertura alla ricerca e alla sperimentazione. Nel 1855, per primi in Toscana, piantano il Cabernet Sauvignon, il Merlot, il Pinot Nero e lo Chardonnay, nelle tenute di Nipozzano e Pomino. Nel 1989 acquistano la tenuta di Castelgiocondo a Montalcino e nell 1995 inaugurano la Tenuta Luce della Vite a Montalcino, cui si aggiunge nel 2000 la Tenuta Conti Attems in Friuli, e il controllo della Tenuta dell’Ornellaia a Bolgheri nel 2005.