More Views

DIEVOLE CHIANTI CLASSICO RISERVA NOVECENTO 2014

Prodotto In magazzino

Prezzo predefinito: € 29,80

Prezzo speciale € 23,90

93/100 RP (2013)   91/100 iWine

Dievole

100% Sangiovese

Vino di colore rosso rubino intenso. Profumo intenso con aromi di frutta rossa matura. Note speziate eleganti. Di corpo con tannini equilibrati e ottima acidità. Bella mineralità con finitura persistente ed elegante. Ideale con formaggi, selvaggina e carne alla griglia.

Dievole Chianti Classico Riserva Novecento 2014

il chianti di dievole riserva novecento

Questo vino rappresenta 900 anni di storia dell’uomo a Dievole, storia iniziata nel 1090 e celebrata con la prima vendemmia del Novecento Riserva Chianti Classico DOCG nel 1990. Fieri di essere partecipi di questo viaggio senza fine al quale dedichiamo il presente con l’obiettivo di creare una visione che continuerà anche dopo di noi. La vinificazione inizia con una fermentazione spontanea sviluppata in tronchi conici di rovere di Slavonia da 80 Hl solo a base di lieviti indigeni, durante 14-15 giorni ad una temperatura controllata di 26 ° C. La fermentazione malolattica inizia in modo naturale. Il processo di invecchiamento avviene in botti di rovere francese non tostate da 41 Hl per circa 18 mesi. Le botti di rovere provengono da nobili foreste di Allier. L’affinamento in bottiglia dura almeno 6 mesi.

vendita chianti

Questo è probabilmente il vino italiano più noto e apprezzato in tutto il mondo, da secoli indissolubilmente legato alla toscana. Anticamente innumerevoli poeti cantarono i pregi dei vini rossi delle colline toscane e nel Medioevo godette di grande fama. Da allora per il Chianti i miglioramenti sono stati costanti. Periodicamente, i viticoltori provano ad adattare il lascito delle generazioni precedenti ai vini più moderni, e le case vinicole toscane non hanno mai smesso di progredire e di fare vini sempre migliori. Solo i migliori possono fregiarsi della designazione DOCG, gli altri possono solo mettere sull'etichetta la dicitura Colli dell'Etruria Centrale DOC. I Chianti DOCG provengono esclusivamente dalle seguenti sette zone: la zona centrale, dove si fatto i "vini classici", e i sette colli che la circondano che sono Arezzo, Firenze, Pisa, Siena, Montalbano e Rufina. I vini che provengono dal cuore dell'area, così come l'aggiunta extra del "classico", hanno anche un simbolo sul collo della bottiglia, il famoso gallo nero. Questi vini si possono produrre solo sui terreni dei seguenti distretti: Greve in Chianti, Radda in Chianti, Gaiole in Chianti, Castellina in Chianti e parti di Barberino Val d'Elsa, Castelnuovo Berardenga, Poggibonsi, San Casciano Val di Pesa e Tavarnelle Val di Pesa. Il materiale di base di questo famoso vino è sangiovese (75-90%), integrato con canaiolo (5-10%), il bianco trebbiano toscano e malvasia (5-10%). Per il classico si può aggiungere un massimo del 5% di uve bianche, usate per ammorbidire il sangiovese, che a volte è molto tannico.

VALUTAZIONI

ROBERT PARKER:   93/100 (2013)

SECONDO NOI:   91/100

scopri tutti i vini di Dievole

Dievole è un angolo di Toscana noto da sempre per essere un piccolo paradiso terrestre. Qui il dialogo tra natura e uomo non si è mai interrotto e il motivo lo spiega il nome stesso: la radice del nome Dievole, infatti, si può far risalire al significato di “Dio vuole”. Il nome Dievole appare per la prima volta il 10 maggio del 1090. Quel giorno vennero pagati due capponi, tre pani e sei ‘denari lucchesi’ di buon argento per l’affitto annuale di una vigna nella valle divina, a Dievole, appunto. Otto secoli e innumerevoli generazioni dopo, un altro contratto racconta di Dievole. Questa volta è un dono di nozze. Il Conte Giulio Terrosi-Vagnoli regala la Tenuta, costata ben 361.632 Lire, alla sua futura sposa Ildegonda Camaiori che sarà l’ultima nobildonna di Dievole. Nel 2012 Dievole inizia un armonico e graduale rinnovamento che punta a fare risaltare l’identità più profonda di questi luoghi. Sogni di ieri diventano obiettivi di domani, le antiche certezze si confrontano con nuove idee. È un’evoluzione, all’insegna del rispetto, che è partita dall’ascolto della terra e che ha un unico filo conduttore: la qualità. Una qualità che a Dievole nasce prima di tutto da risorse eccellenti come una terra profondamente vocata, come l’esperienza dell’uomo su di essa, come l’attitudine costante all’innovazione. Sono questi gli strumenti con i quali il team di Dievole guarda al futuro, nell’intento di custodire l’atmosfera di questo luogo incantato e tradurla al mondo. Vedi l'azienda >

Informazioni Aggiuntive

Azienda Dievole
Regione Toscana
Denominazione Chianti Classico DOCG
Tipologia Rosso fermo
Annata 2014
Formato 0,75L
Uvaggio 100% Sangiovese
Maturazione 18 mesi in botti di rovere francese
Affinamento 6 mesi in bottiglia
Produzione annua -
Gradazione 13,50% in volume
Colore Rosso rubino intenso
Profumo Intenso con aromi di frutta rossa matura. Note speziate eleganti
Sapore Di corpo con tannini equilibrati e ottima acidità. Bella mineralità con finitura persistente ed elegante
Temperatura di servizio 18-20 °C
Note -

Tags prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa virgolette singole (') per frasi.

Recensioni

Scrivi la tua recensione

Stai recensendo: DIEVOLE CHIANTI CLASSICO RISERVA NOVECENTO 2014

Come consideri questo prodotto? *

qualità
0/5
prezzo
0/5
consigliato
0/5
Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti:
DIEVOLE CHIANTI CLASSICO RISERVA NOVECENTO 2014
€ 23,90