More Views

SANTA SOFIA MERLOT CORVINA IGT 2014

Prodotto In magazzino

Prezzo predefinito: € 9,20

Prezzo speciale € 6,50

Santa Sofia

89/100 iWine

Tipologia:  Rosso fermo
Regione:  Veneto
Uvaggio:  60% Merlot, 40% Corvina
Formato:  0,75L

Santa Sofia Merlot Corvina IGT 2014

DESCRIZIONE VINO

Il Merlot Corvita IGT dell'Azienda Santa Sofia viene prodotto Vigneti in zona collinare in provincia di Verona, con terreni di medio impasto tendenti al calcareo. Questo vino è costituito da Merlot (60%), Corvina (40%). Ogni 100 kg di uva si producono 70 litri di vino. La maturazione si svolge in contenitori di acciaio inox e l'affinamento si protrae per circa 3 mesi in bottiglia.

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA

Rubino limpido e brillante, dai riflessi ancora violacei, ha naso delicatamente vinoso, con distinguibili ricordi di fiori rossi, lamponi, marasche sotto spirito, radici di liquirizia, sottobosco, tabacco da fiuto: un bouquet suadente e armonico, che avvince per la sua spontanea immediatezza. Il sorso è croccante di acidità, gradevolmente beverino, dinamico, dal calibrato colore alcolico e dalla ben cesellata struttura tannica; il finale è molto pulito, dal piacevole tocco amaricante. Vino che può essere colto nella sua gioventù, ottimo con un filetto al pepe verde o con uno spezzatino di vitello, a 14°C e in calici di media ampiezza. Bevuto in una fase più evoluta ma senza eccedere, servito a 16°C, si fa ottimo nettare da arrosti di manzo, stracotti e formaggi mediamente stagionati, magari saporiti pecorini. Pùò essere bevuto anche dopo 3-4 anni.

IL MERLOT

Il Merlot è un vino rosso così tanto diffuso nel Triveneto che ci si potrebbe dimenticare della sua origine francese. Proviene, infatti, dalla Gironda (Bordeaux) ed è stato introdotto in Italia durante la seconda metà del secolo scorso. In Europa, oltre che in Francia, è presente nel Canton Ticino, in Slovenia, in Ungheria e in Moldavia. Il suo successo in Italia è stato immediato, se si considera che già dagli inizi del Novecento era coltivato in Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Friuli, Veneto, Emilia, Toscana, Lazio e in alcune regioni del Mezzogiorno. Diffusione dovuta in parte dalla sua morbida leggerezza, apprezzata anche da chi quotidianamente pasteggia con il vino. Non mancano, però, selezioni di Merlot invecchiate e di grande struttura, ma sono produzioni relativamente recenti. Il vitigno si presta a unirsi con Cabernet Sauvignon e Franc sia in uvaggio (cioè mescolandone le uve), sia in vinaggio (vale a dire assemblandone i vini vinificati separatamente), come succede per gli Chateaux del Bordolese, dove nascono rossi di grande equilibrio, potenti e morbidi al tempo stesso. Il suo ingresso in Italia risale, dunque, alla seconda metà dell’Ottocento e si ritiene che, poco dopo il 1875, facesse parte della collezione della Scuola di Viticoltura e di Enologia di Conegliano. Dote apprezzata del Merlot, oltre a quella di prestarsi all'invecchiamento, è di essere già pronto per essere degustato a poche settimane dalla svinatura. E se fino a ieri veniva considerato un vino soprattutto da tavola, oggi è stato decisamente rivalutato.

VALUTAZIONI

GAMBERO ROSSO:   -

BIBENDA:   -

L'ESPRESSO:   -

ROBERT PARKER:   -

WINE SPECTATOR:   -

SECONDO NOI:   89/100

SANTA SOFIA

Fondata nel 1811, l’azienda vinicola Santa Sofia si trova a Pedemonte, a nord di Verona (Italia), nella villa gentilizia realizzata da Andrea Palladio nel XVI secolo, nota col nome di Villa Sarego, in una delle zone più belle della Valpolicella Classica. Dal 1996 Villa Santa Sofia è inserita nel patrimonio mondiale dell'UNESCO insieme alle altre dimore realizzate dall’Architetto. Nel 1967 Giancarlo Begnoni, enologo formatosi alla prestigiosa scuola di enologia di Conegliano Veneto (TV) e grande appassionato delle tecniche di produzione del vino, rileva l’azienda Santa Sofia, allarga e migliora la qualità della produzione vinicola con l’introduzione di elementi innovativi, unendo la tradizione alle esigenze della moderna tecnologia. Giancarlo e il figlio Luciano, spinti dal loro spirito imprenditoriale e consci dell’importanza di impegno e sacrificio, vivono con entusiasmo il loro ruolo di testimoni e custodi di una grande tradizione enologica, perseguendo ogni giorno la strategia dell’eccellenza nel nome di Santa Sofia, che loro stessi definiscono una piccola azienda di grande qualità. Vedi l'azienda >

Informazioni Aggiuntive

Azienda Santa Sofia
Regione Veneto
Denominazione IGT Veneto
Tipologia Rosso fermo
Annata 2014
Formato 0,75L
Uvaggio 60% Merlot, 40% Corvina
Maturazione In acciaio
Affinamento 3 mesi in bottiglia
Produzione annua -
Gradazione 13,00% in volume
Colore Rubino limpido e brillante, dai riflessi ancora violacei
Profumo Bouquet suadente e armonico, che avvince per la sua spontanea immediatezza
Sapore Il sorso è croccante di acidità, gradevolmente beverino, dinamico, dal calibrato colore alcolico e dalla ben cesellata struttura tannica
Temperatura di servizio 16-18°C
Note -

Tags prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa virgolette singole (') per frasi.

Recensioni

Scrivi la tua recensione

Stai recensendo: SANTA SOFIA MERLOT CORVINA IGT 2014

Come consideri questo prodotto? *

qualità
0/5
prezzo
0/5
consigliato
0/5
Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti:
SANTA SOFIA MERLOT CORVINA IGT 2014
€ 6,50