More Views

SANTA SOFIA VALPOLICELLA SUPERIORE RIPASSO 2014

Prodotto Esaurito

Prezzo predefinito: € 17,40

Prezzo speciale € 13,95

Santa Sofia

91/100 iWine

Tipologia:  Rosso fermo
Regione:  Veneto
Uvaggio:  70% Corvina e Corvinone, 30% Rondinella
Formato:  0,75L

Santa Sofia Valpolicella Superiore Ripasso 2014

DESCRIZIONE VINO

Il Valpolicella Superiore Ripasso dell'Azienda Santa Sofia viene prodotto da Vigneti di collina con terreni di medio impasto tendenti al calcareo, situati tra i comuni di Marano di Valpolicella, Fumane, San Pietro in Cariano. Questo vino è costituito da Corvina e Corvinone (70%), Rondinella (30%). Ogni 100 kg di uva si producono 70 litri di vino. La maturazione si svolge per 9 mesi in botti di media capacità di rovere di Slavonia e l'affinamento si protrae per circa 6 mesi in bottiglia.

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA

Di un bel rubino rosso, limpido e assai brillante, con unghia rubino-granata di ottima tenuta, ha naso deciso, con ricordi di amarene sotto spirito, prugne secche, pot pourri di fiori secchi, sottobosco, chiodi di garofano, rovere pregiato, cannella e radice di liquirizia: un profilo olfattivo ampio, avvolgente e aristocratico. In bocca mostra concentrazione, una texture tannica setosa e vellutata, un’acidità molto dinamica e un calibrato calore alcolico; di notevole intensità gustativa, chiude lungo e pulito. Versatile negli abbinamenti, accompagna pasta con sughi di carne, formaggi semi stagionati e salumi. Colto a un buon grado di evoluzione, sa dare il massimo in abbinamento a pollame nobile come cappone e faraona, arrosti di vitello, costine di maiale con crauti e cotoletta alla milanese. Può essere bevuto anche dopo 6-8 anni.

IL VALPOLICELLA DOC

Se siete interessati ad acquistare uno dei vini Valpolicella in vendita su iWine, occorre sapere che il Valpolicella è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata (DOC) prodotto nella provincia di Verona. L'area del vino Valpolicella DOC è su 19 comuni del nord della provincia di Verona. Due specificazioni sono su aree più ristrette, una geografica, Valpantena per i vini prodotti in quella valle e Classico per i vini prodotti nella zona originaria dei comuni di Negrar, Marano di Valpolicella, Fumane, Sant'Ambrogio di Valpolicella e San Pietro in Cariano. Gli altri comuni, tutti veronesi sono: Dolcè, Verona, San Martino, Lavagno, Mezzane, Tregnago, Illasi, Colognola, Cazzano, Grezzana, Pescantina, Cerro, San Mauro e Montecchia. Molto rinomato fin dai tempi dei Romani; era molto apprezzato anche dal grande poeta Virgilio e da allora la fama del Valpolicella non è certo diminuita, anzi. I vini sono fatti con corvina veronese, rondinella e molinara (minimo 85% in totale), a volte integrate con rossignola, negrara, trentina, barbera o sangiovese (massimo totale 15%). I vini Valpolicella sono di colore rosso rubino leggero, tendente al rosso granata con l'invecchiamento. Il bouquet è fresco, fruttato e a volte leggermente erbaceo; il gusto è secco, vellutato, con una nota di mandorle amare tostate nel retrogusto. Ci sono anche le versioni "classico" e "superiore" (minimo 1% di alcol in più e un anno di maturazione extra).

VALUTAZIONI

GAMBERO ROSSO:   -

BIBENDA:   -

L'ESPRESSO:   -

ROBERT PARKER:   -

WINE SPECTATOR:   -

SECONDO NOI:   91/100

SANTA SOFIA

Fondata nel 1811, l’azienda vinicola Santa Sofia si trova a Pedemonte, a nord di Verona (Italia), nella villa gentilizia realizzata da Andrea Palladio nel XVI secolo, nota col nome di Villa Sarego, in una delle zone più belle della Valpolicella Classica. Dal 1996 Villa Santa Sofia è inserita nel patrimonio mondiale dell'UNESCO insieme alle altre dimore realizzate dall’Architetto. Nel 1967 Giancarlo Begnoni, enologo formatosi alla prestigiosa scuola di enologia di Conegliano Veneto (TV) e grande appassionato delle tecniche di produzione del vino, rileva l’azienda Santa Sofia, allarga e migliora la qualità della produzione vinicola con l’introduzione di elementi innovativi, unendo la tradizione alle esigenze della moderna tecnologia. Giancarlo e il figlio Luciano, spinti dal loro spirito imprenditoriale e consci dell’importanza di impegno e sacrificio, vivono con entusiasmo il loro ruolo di testimoni e custodi di una grande tradizione enologica, perseguendo ogni giorno la strategia dell’eccellenza nel nome di Santa Sofia, che loro stessi definiscono una piccola azienda di grande qualità. Vedi l'azienda >

Informazioni Aggiuntive

Azienda Santa Sofia
Regione Veneto
Denominazione Valpolicella Superiore DOC
Tipologia Rosso fermo
Annata 2014
Formato 0,75L
Uvaggio 70% Corvina e Corvinone, 30% Rondinella
Maturazione 9 mesi in botti di media capacità di rovere di Slavonia
Affinamento 6 mesi in bottiglia
Produzione annua -
Gradazione 14,00% in volume
Colore Rubino rosso, limpido e assai brillante, con unghia rubino-granata di ottima tenuta
Profumo Un profilo olfattivo ampio, avvolgente e aristocratico
Sapore In bocca mostra concentrazione, una texture tannica setosa e vellutata, un’acidità molto dinamica e un calibrato calore alcolico; di notevole intensità
Temperatura di servizio 18-20 °C
Note -

Tags prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa virgolette singole (') per frasi.

Recensioni

Scrivi la tua recensione

Stai recensendo: SANTA SOFIA VALPOLICELLA SUPERIORE RIPASSO 2014

Come consideri questo prodotto? *

qualità
0/5
prezzo
0/5
consigliato
0/5
Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti:
SANTA SOFIA VALPOLICELLA SUPERIORE RIPASSO 2014
€ 13,95