Antoine Bouvet

Antoine è nipote di Guy Bouvet, che nel 1970 fonda a Mareuil-sur-Ay la piccola maison Champagne Guy Bouvet. Ci troviamo nel cuore della Montagna di Reims, a due passi da Epernay, dove predominano terreni calcarei ricchi di gesso e tanta tanta tradizione champenoise di altissimo livello. Antoine ha le idee chiare, nonostante la giovane età, e grazie alla sapienza contadina di nonno Guy, elabora i suoi champagne con grande naturalezza e spessore. I numeri sono molto limitati, non più di 600 bottiglia circa per cuvee. II patrimonio di vigne e limitato ma di grande qualità. Piante mediamente vecchie che sono gestite con grande sensibilità applicando metodi biodinamici. Stessa filosofia che si applica in cantina, fermentazioni spontanee e minimo intervento possibile. Certamente uno di quei nomi che si stanno affermando tra i "giovanissimi".

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina