Château Cantemerle

Château Cantemerle è una cantina nella denominazione Haut-Médoc nella regione vinicola francese di Bordeaux, situata nel comune di Macao. Cantemerle è stata l'ultima tenuta ad essere classificata come uno dei diciotto Cinquièmes Crus nella Classificazione Ufficiale del Vino Bordeaux del 1855. La sua assenza dalla mappa di classificazione esposta all'Esposizione Universale di Parigi del 1855 creò qualche controversia, anche se poi è stata indicata su tutte le mappe pubblicate dopo il 1855. Alcune fonti includono addirittura un asterisco accanto al nome di Château Cantemerle in riferimento a questa controversia. La tenuta Cantemerle ha una lunga storia nell'Haut-Médoc con documenti che ne documentano l'esistenza almeno dal XII secolo e la produzione di vino almeno dal XIV secolo. Nel diciannovesimo secolo, la tenuta fu duramente colpita dall'epidemia della fillossera e dagli attacchi di peronospora, dopo i quali la produzione diminuì di quasi il 50%. Nel 1981 la tenuta fu venduta dalla famiglia Dubos al gruppo SMABTP ( Les Mutuelles d'Assurance du Bâtiment et des Travaux Public ). In seguito all'acquisizione, le cantine furono praticamente ricostruite e fu avviato uno schema per ripiantare i vigneti. Al momento del suo acquisto, la tenuta era infatti in rovina. Dei 115 ettari (284 acri) che furono piantati quando la proprietà fu classificata nel 1855, solo 20 ettari (49 acri) erano in condizioni di dare frutto nel 1980. I nuovi proprietari hanno investito molto nel rilancio della proprietà negli anni '80 piantando altri 70 ettari (174 acri) e acquistando nuove barrique per sostituire l'uso dell'acciaio inossidabile nella produzione del primo vino della tenuta. Sono state installate anche nuove attrezzature per la raccolta e la selezione delle uve che hanno reso la tenuta più efficiente nel selezionare le uve.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina