Chateau d'Aiguilhe

Château d'Aiguilhe è uno dei più bei e più belli vigneti della denominazione Castillon-Côtes de Bordeaux. Situato a ridosso del fiume, le dignitose rovine del castello testimoniano una storia lunga e turbolenta. Anticamente cuore di una fattoria fortificata, il castello risale al XIII secolo. Tutto fa pensare che la signoria di Aiguilhe fosse vasta, con diversi grandi feudi. Situato alla frontiera tra le zone occupate dai francesi e dagli inglesi durante la guerra dei Cent'anni, il castello aveva un ruolo strategico importante e cambiava regolarmente le alleanza secondo le tendenze politiche della signoria... In seguito, il castello appartenne alla famiglia Albret, poi ai Leberthon, che contribuirono con diversi membri del parlamento di Bordeaux. Prima di emigrare alla vigilia della Rivoluzione Francese, i Leberthon vendettero la tenuta ad un certo Etienne Martineau, che la trasformò in un'enorme fattoria di 400 ettari in un unico blocco che rimase in famiglia fino al 1920.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina