Chateau Grand Barrail Lamarzelle Figeac

Chateau Grand Barrail Lamarzelle Figeac

1 oggetto(i)

1 oggetto(i)

Show More Products

La croce che caratterizza in etichetta il vino è un riferimento a Saint-Emilion. Questa cittadina medievale fondata da un monaco nel 7° secolo è famosa per i suoi monumenti costruiti nel corso dei secoli da vari ordini religiosi. La croce simboleggia anche la storia complessa della struttura. Conosciuta alla fine del 19° secolo come Château Lamarzelle Figeac, la tenuta è stata ricostruita interamente nel 1895, da un produttore dal Nord della Francia, un certo Bouchard. Il castello è la fusione delle antiche piccole aziende di Clos Lamarzelle Grand Barrail e Lamarzelle-Figeac, che sono state separate da Château Figeac, nella seconda metà del 19° secolo. La tenuta adiacente di Clos Lamarzelle è stata integrata nel 1906. Dalle prime notizie della famosa guida dei vini Feret, la tenuta è stato considerata come uno dei migliori vini di Saint-Emilion, ed è stata inclusa nel sistema di classificazione di Saint-Emilion tra il 1959 e il 1996.