Chateau Pipeau

Chateau Pipeau

1 oggetto(i)

1 oggetto(i)

Show More Products

Nel 1929, a tre chilometri dal famoso campanile di Saint-Emilion, un precursore di talento, Georges Mestreguilhem, acquisto Château Pipeau. Poi suo figlio, Pierre Mestreguilhem è stato in grado di far crescere il settore confermando lo spirito di famiglia, caratterizzato da un lavoro meticoloso in vigna per ottenere la maturità ottimale e da principi rigorosi di vinificazione. A quel tempo, si impone lo stile di Château Pipeau e Richard e Dominique, i figli di Pietro, garantiscono il destino di Château Pipeau. Inoltre, nel 1989, la famiglia si allarga con l'acquisizione della gestione del Castello di Joinin, un'altra proprietà familiare situata a Rauzan, in Entre-Deux-Mers. L'ultima riga della storia è stata scritta nel 2006 da Dominique Lauret-Mestreguilhem, con l'acquisizione di Château Pindefleurs. Oggi, sulla scia del lavoro di suo padre, Richard Mestreguilhem continua a fornire una gestione totalmente familiare della tenuta.