Cheval Quancard

Cheval Quancard

1 oggetto(i)

1 oggetto(i)

Show More Products

Di generazione in generazione, così si scrive la storia di Cheval Quancard, segnando ogni epoca e modellando una vera saga dinastica con un filo rosso, i vini di Bordeaux, guidati da un cavallo emblema di saggezza e di conquista. Nel 1844 Quancard Pierre, fonda la Cantina e, nel 1869, il nipote Marcel prende il sopravvento e diventa un precursore della scienza enologica. Letteralmente così come in senso figurato, Raoul, figlio di Marcel, prende le redini della società alla fine degli anni '30, e imporrà il cavallo come emblema della Casa. A Marcel e Christian, i figli, spetta il privilegio di mantenere il ritmo. Nel 1982, Roland affianca il padre Marcel e lo zio, e nel 1985, il "Figlio di Marcel Quancard" diventa Cheval-Quancard. La seconda data importante è il 1998 con il trasferimento verso Carbon-Blanc che offre 17.000 m2 di locali e di una capacità di imbottigliamento e di stoccaggio decisamente rivolto verso il futuro.