Cupano

Cupano

There are no products matching the selection.

La storia della cantina di Cupano nelle terre di Montalcino è cominciata nei primi anni 70. La famiglia vive su una collina di sassi sopra l’Ombrone, che assicura drenaggio, ricchezza di minerali e una vista meravigliosa. Il loro mentore è stato Henri Jayer di Borgogna con le sue ferree convinzioni: pochi ettari, vino fatto in vigna, nessun pesticida o fertilizzante chimico, rese limitate in vendemmia per selezione delle uve, lieviti autoctoni, malolattica sulle fecce fini in barriques francesi di media tostatura. Carlo Ferrini ha scelto i terreni e le barbatelle, il sesto d’impianto, l’altezza dei cordoni. François Bouchet fino alla sua recente scomparsa ha dato una spinta all’introduzione della biodinamica in azienda. È soprattutto grazie all’apporto di questi grandi esperti che l’azienda cerca di mettere nel vino una stagione, la memoria, il paesaggio, un incanto.