Fontanabianca

"Con il nostro vino proponiamo il gusto del territorio di Neive, ricco di profumi e di grande eleganza". Alla cantina Fontanabianca hanno le idee chiare: la qualità non può prescindere dalle caratteristiche della terra del Comune di Neive, dove Aldo Pola e famiglia portano avanti il lavoro iniziato nel 1969 dal padre Franco. L'azienda, ancor prima di essere identificata con il nome Fontanabianca, è da sempre presente sulle colline neivesi, segno di forte identità con questa zona vocata alla coltura di vitigni autoctoni, che portano con sé una tradizione sempre viva, che si rinnova ad ogni vendemmia. Nel corso degli anni il marchio è diventato sempre più solido, prima grazie al passaggio dalla vendita delle uve all'imbottigliamento, e poi al proporre direttamente il vino durante degustazioni ed eventi. Un'intuizione che ha favorito il diffondersi della filosofia firmata Fontanabianca: il vino di qualità è tale solo se il suo gusto è quello del territorio. "I primi consumatori siamo noi produttori, proponiamo un gusto che possa piacere: il sapore ed i profumi di Neive"; in questa affermazione c'è tutta la Fontanabianca. Ed il mercato apprezza: molti sono i paesi all'estero dove è presente il marchio di Aldo Pola , e non mancano i riconoscimenti della critica. Dagli Stati Uniti al Nord Europa, dal Giappone all'Australia il vino Fontanabianca rinnova la tradizione di una terra fatta di profumi e di grande eleganza.

3 oggetto(i)

per pagina

3 oggetto(i)

per pagina