Giacomo Fenocchio

Giacomo Fenocchio appartiene alla zona di Monforte, viticoltori da molte generazioni, è stato però con Giacomo, negli anni Settanta, che è iniziata la crescita dei loro vini. La cantina è stata fondata nel 1864, ed oggi sono Claudio ed il fratello Albino Fenocchio a guidarla in quel panorama straordinario di Bussia (Monforte). La filosofia produttiva che contraddistingue questa Azienda piemontese è quella della tradizione più assoluta e rigorosa, fatta di un attento lavoro nei vigneti e di vinificazioni molto lunghe con l'impiego di grandi botti. Il risultato è sorprendente e sbalorditivo: un vino fine, elegante e dai toni delicati tipici della varietà di Nebbiolo. Le uve provengono dal vigneto Bussia, 4 ettari di terreno esposti a sud-ovest su terreni argillosi e calcarei, ricchi di ferro. Dal 1972 l’azienda è proprietaria anche un vigneto nella zona Cannubi, mentre dal 1995 fa parte della proprietà anche un vigneto nella zona Villero, altro cru rinomato, altamente vocato.

6 oggetto(i)

per pagina

6 oggetto(i)

per pagina