Negro Maria Luigina

Negro Maria Luigina

There are no products matching the selection.

L’attuale Azienda nasce nel 1945 quando, nell’immediato dopo-guerra, Negro Modesto, originario di Castiglione Tinella e primo di tre fratelli, decide di acquistare con molti sacrifici una proprietà a Trezzo Tinella in località Bricchetto ove si trasferisce con la moglie Bera Luigina e i due figli, Michele e Maria. Lavorando duramente e puntando sulla produzione di uva moscato danno inizio, a partire dai primi anni ’60, all’espansione dell’ azienda nel territorio di Coazzolo. Dal 1975, alla scomparsa del fondatore Modesto, l’azienda viene condotta con grande forza e caparbietà dal figlio Michele affiancato dall’instancabile moglie, Rapalino Gemma e dall’inossidabile mamma Luigina. Grazie ai loro sacrifici l’azienda continua ad ingrandirsi acquistando nuovi terreni. Nel frattempo la figlia Maria Luigina e Stroppiana Piercarlo si sposano, nel ’86 nasce Gabriele e nel ’90 Letizia. A partire dal 1995 Maria Luigina entra nella conduzione dell’impresa e nel 2000 Gabriele decide di continuare la tradizione della famiglia iscrivendosi alla Scuola Enologica di Alba. Nel 2004 Maria Luigina, il marito Piercarlo e il figlio Gabriele (diplomatosi poi enotecnico con ottimi voti nel 2006) decidono di ristrutturare una vecchia cantina dotandola della moderna tecnologia e di cominciare a vinificare parte della propria produzione di uva puntando esclusivamente su vini di qualità. Nel 2009 anche il marito Piercarlo, fino a quel momento dirigente in una grande azienda industriale, lascia il suo posto per affiancare la moglie e il figlio nella conduzione e nello sviluppo dell’azienda. Nel 2015 anche Letizia entra a far parte dell’azienda in qualità di coadiuvante.