Castellare di Castellina I Sodi di San Niccolò 2013

(2012)   95/100 RP (2012)     90/100 WS   95/100 iWine

Castellare di Castellina

85-90% Sangioveto, 15-10% Malvasia Nera

Rosso intenso con riflessi granati. Al naso sentori di sottobosco e amarena. La qualità del frutto è eccezionale e si può distinguere ogni aroma con chiarezza totale, dalla ciliegia alle spezie, la cui messa a fuoco e l'integrazione sono eccezionali.

Disponibilità: In magazzino

€ 57,00




Descrizione prodotto
Dettagli

i sodi di san niccolò

Nasce da vigneti con caratteristiche uniche che producono uve di sangiovese che danno un vino di grande riconoscibilità e che unisce struttura, potenza e finezza. Avvolgente e complesso nei profumi, profondo nello spessore ma che riesce ad esprimersi in saporita godibilità, nello stile della nostra azienda. Si appresta ad una lunga evoluzione negli anni ma anche bevuto giovane darà una bella soddisfazione. Dalla sua prima vendemmia, 1993, ha avuto costantemente negli anni incredibili riconoscimenti dalla stampa mondiale del vino. I Sodi di San Niccolò è il vino più importante prodotto da Castellare, un vino che ha saputo ottenere il massimo delle valutazioni da tutte le principali guide. Si tratta di un unione di Sangiovese, in larga parte, con Malvasia Nera, proprio i due vitigni autoctoni su cui Castellare basa tutta la propria attività.

vendita vini igt toscana

I requisiti di base per il riconoscimento di un vino IGT è riservato ai vini la cui produzione avviene nella rispettiva indicazione geografica, le uve da cui è ottenuto provengono per almeno l'85% esclusivamente da tale zona geografica, con indicate le caratteristiche organolettiche. I requisiti sono meno restrittivi di quelli richiesti per i vini a denominazione di origine controllata (DOC). L'IGT è importante in quanto è il primo elemento che separa il vino senza indicazione (da tavola) dal vino con indicazione. I vini a indicazione geografica tipica “Toscano” o “Toscana”, devono essere ottenuti da uve provenienti da vigneti composti, nell’ambito aziendale, da uno o più vitigni idonei alla coltivazione nella regione Toscana. Le condizioni climatiche e di coltura dei vigneti devono essere quelle tradizionali della zona e comunque atte a conferire alle uve, al mosto ed al vino prodotto, le specifiche caratteristiche indicate. Nella vinificazione sono ammesse solo le pratiche indicate dalla normativa in vigore. Per la produzione dei vini a indicazione geografica tipica “Toscano” o “Toscana” della categoria rosso e' consentita la pratica del governo all'uso toscano consistente nella rifermentazione del vino mediante l'aggiunta di uva rossa leggermente appassita nella misura non inferiore a 5 kg per ettolitro.

VALUTAZIONI

GAMBERO ROSSO:    (2012)

ROBERT PARKER:   95/100 (2012)

WINE SPECTATOR:   90/100

SECONDO NOI:   95/100

scopri tutti i vini di castellare di castellina

La Cantina Castellare nasce dalla passione e dall'intuito di Paolo Panerai e rappresenta una delle realtà più affermate della Toscana. Sin dagli anni '70 gode del valido contributo di Alessandro Cellai, agronomo ed enologo, vera forza trainante dell'azienda. L'attività di Castellare parte dall’obbiettivo di valorizzare al massimo i cloni autoctoni di Sangiovese e Malvasia Nera, dando vita a bottiglie di grande pregio grazie anche alla costante ricerca di innovazione e qualità. I Sodi di San Niccolò è il vino più importante prodotto da Castellare, un vino che ha saputo ottenere il massimo delle valutazioni da tutte le principali guide. Si tratta di un unione di Sangiovese, in larga parte, con Malvasia Nera, proprio i due vitigni autoctoni su cui Castellare basa tutta la propria attività. L’azienda produce anche un Chianti di primissimo livello, anch'esso pluripremiato e riconosciuto tra i migliori nella propria tipologia. Il punto che accomuna tutte le bottiglie di Castellare è l'eleganza che il vino sa sprigionare nel bicchiere, un'eleganza che unisce uno straordinario livello qualitativo ad un legame strettissimo con la propria terra. Vedi l'azienda >

Informazioni aggiuntive
Informazioni aggiuntive
Azienda Castellare di Castellina
Regione Toscana
Denominazione IGT Toscana
Tipologia Rosso fermo
Annata 2013
Formato 0,75L
Uvaggio 85-90% Sangioveto, 15-10% Malvasia Nera
Maturazione Da 15 a 30 mesi barriques
Affinamento 12 mesi in bottiglia
Produzione annua 30.000 bottiglie
Gradazione 14,00% in volume
Colore Rosso intenso con riflessi granati
Profumo Sentori di sottobosco e amarena
Sapore La qualità del frutto è eccezionale e si può distinguere ogni aroma con chiarezza totale, dalla ciliegia alle spezie, la cui messa a fuoco e l'integrazione sono eccezionali
Temperatura di servizio 17-18 °C
Note -
Recensioni
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: Castellare di Castellina I Sodi di San Niccolò 2013
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
qualità
prezzo
consigliato
Potresti essere interessato ai seguenti prodotti
Castellare di Castellina I Sodi di San Niccolò 2013
€ 57,00