-14.29%

Donnafugata Moscato di Pantelleria "Kabir" 2016

88/100 iWine

Donnafugata

100% Zibibbo

Dal colore giallo paglierino brillante con riflessi dorati, Kabir 2015 si caratterizza per un bouquet ricco e fragrante con sentori fruttati di pesca bianca, scorza di agrumi (mandarino) e fiori bianchi arricchiti da note di erbe aromatiche (salvia e timo). In bocca è ampio: ritroviamo gli stessi sentori uniti ad una fresca vena acida e minerale che ben bilancia la piacevole dolcezza. Chiude una buona persistenza. Perfetto con acciughe, formaggi caprini, gelati e dolci alla frutta. Da provare con bottarga e grandi pesci affumicati.

Disponibilità: In magazzino

Prezzo predefinito: € 18,90

Prezzo speciale € 16,20





Descrizione prodotto
Dettagli

kabir moscato di pantelleria

Dall’arabo “Il Grande” Kabir, è il nome che Donnafugata ha dato al suo Moscato di Pantelleria, per l’ampiezza e la nobiltà dei suoi profumi. L’etichetta parla la voce dell’isola: esprime i colori, la freschezza e la ricchezza aromatica dello Zibibbo. Un’etichetta, capace di evocare l’anima eroica della viticoltura di un’isola battuta dal vento e dalle onde. Ottenuto da uve Zibibbo, da viti coltivate ad “alberello pantesco” riconosciuto dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità”.

vendita passito di pantelleria

Pantelleria è una delle molte isole al largo della costa siciliana, presso Trapani. Vi vengono prodotti due vini veramente sorprendenti, che sembrano arrivare direttamente dai tempi degli antichi Greci. Entrambi si basano sull'uva nativa Zibibbo. La produzione del Passito di Pantelleria segue una rigida procedura al fine di garantire quelle ottime caratteristiche che lo rendono unico al mondo. Non solo le uve devono essere prodotte a Pantelleria, ma sull’isola devono anche essere svolte tutte le operazioni di vinificazione, compreso l’appassimento delle uve. Infine, anche l’imbottigliamento deve avvenire all’interno della zona di vinificazione. Premiato nel 1900 all’Esposizione di Parigi, nel 1936 fu inserito tra i vini tipici italiani per il suo “aroma delicato e fine e per il suo sapore vellutato, dolce, carezzevole, generoso”, e già nel 1971, terzo tra i vini siciliani, ottenne la Doc. La sua assoluta bontà ha alimentato negli anni curiose leggende, come quella della dea Tanit che si finse coppiera degli dei e sostituì all’ambrosia, bevanda abituale dell’Olimpo, il mosto delle vigne di Pantelleria, riuscendo a conquistare Apollo di cui era invaghita. Questo vino è prodotto nelle tipologie Bianco, Moscato, Passito, Moscato Dorato, Moscato Liquoroso, Moscato Spumante, Passito liquoroso e Zibibbo Dolce.

VALUTAZIONI

SECONDO NOI:   88/100

scopri tutti i vini di donnafugata

Il nome Donnafugata fa riferimento alla fuga da Napoli ai primi dell’800 della regina Maria Carolina, moglie di Ferdinando IV di Borbone, a causa dell'arrivo delle truppe di Napoleone. Maria Carolina trovò rifugio proprio in Sicilia, nella zona dove oggi sorgono i vigneti dell’azienda. Fu un personaggio di grande calibro letterario, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, ne "Il Gattopardo", ad indicare col nome di Donnafugata i possedimenti che accolsero la regina. La cantina nasce negli anni Ottanta, quando Giacomo Rallo decise di abbandonare le tradizioni familiari per dedicarsi alla produzione di vino, la sua grande passione. Oggi i suoi vigneti sorgono in diverse zone della Sicilia: la tenuta Contessa Entellina nella parte occidentale della regione, le vigne di Pantelleria e le antiche cantine di Marsala. Ciò che accomuna le bottiglie di Donnafugata è la grande ricerca qualitativa, che rispetta e esalta la grande tradizione vinicola della Sicilia. Vini quali Ben Rye, Mille e una Notte o Chiarandà sono diventati protagonisti in Italia e nel mondo, a conferma della loro eleganza e pregevolezza. Vedi l'azienda >

Informazioni aggiuntive
Informazioni aggiuntive
Azienda Donnafugata
Regione Sicilia
Denominazione Moscato di Pantelleria DOC
Tipologia Vino bianco dolce
Annata 2016
Formato 0,75L
Uvaggio 100% Zibibbo
Maturazione 3 mesi in vasca
Affinamento 5 mesi in bottiglia
Produzione annua -
Gradazione 11,50% in volume
Colore Giallo paglierino brillante con riflessi dorati
Profumo Bouquet ricco e fragrante con sentori fruttati di pesca bianca, scorza di agrumi (mandarino) e fiori bianchi
Sapore Stessi sentori uniti ad una fresca vena acida e minerale che ben bilancia la piacevole dolcezza
Temperatura di servizio 10-14 °C
Note -
Recensioni
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: Donnafugata Moscato di Pantelleria "Kabir" 2016
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
qualità
prezzo
consigliato
Potresti essere interessato ai seguenti prodotti
Donnafugata Moscato di Pantelleria "Kabir" 2016
€ 16,20