More Views

FRESCOBALDI CHIANTI RISERVA NIPOZZANO MAGNUM 2014

Prodotto In magazzino

Prezzo predefinito: € 43,40

Prezzo speciale € 36,00

Marchesi de Frescobaldi

               89/100 WS     89/100 iWine

Tipologia:  Rosso fermo
Regione:  Toscana
Uvaggio:  Sangiovese e altre uve complementari
Formato:  0,75L

Descrizione Prodotto

Frescobaldi Chianti Riserva Nipozzano Magnum 2014

DESCRIZIONE VINO

Il Chianti Riserva Nipozzano è un grande vino di Toscana, con denominazione Chianti Rufina è prodotto al famoso Castello di Nipozzano. L’inverno 2014 è caratterizzato da temperature mediamente superiori alla norma e la primavera con il suo clima mite ha favorito il germogliamento anticipato delle viti. L’estate particolarmente fresca con eventi piovosi ben distribuiti nell’arco della stagione, ha riportato le fasi vegetative nella media stagionale e ha fatto registrare picchi di caldo alla fine di luglio e nella prima decade di agosto favorendo l’invaiatura. L’alternanza di temperature tra il giorno e la notte ha favorito il processo di maturazione in maniera graduale. L’andamento climatico particolarmente favorevole di settembre ha portato ad una maturazione lineare che ci ha permesso di vinificare delle uve sane e di ottima qualità.

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA

Nipozzano 2014 è di color rosso porpora limpido e brillante al naso è intenso e complesso, dove prevalgono note floreali e netti sentori di piccoli frutti a bacca rossa come lampone, mora e mirtillo a cui seguono note tostate e speziate di foglie di thè, noce moscata e caffè. L’ingresso in bocca è caldo, morbido e di notevole freschezza. Risulta elegante ed avvolgente con tannini fini e ben inseriti nella struttura con un finale lungo e persistente.

IL CHIANTI CLASSICO DOCG

Questo è probabilmente il vino italiano più noto e apprezzato in tutto il mondo, da secoli indissolubilmente legato alla toscana. Anticamente innumerevoli poeti cantarono i pregi dei vini rossi delle colline toscane e nel Medioevo godette di grande fama, ma il suo attuale successo è dovuto principalmente al Barone Bettino Ricasoli, che modernizzò radicalmente il metodo di vinificazione all'inizio del XIX secolo. Da allora per il Chianti i miglioramenti sono stati costanti. Dal 1966 il Chianti è diventato un DOCG, ma non tutti i "vecchi" Chianti sono qualificati per questo: tutti i vini devono dimostrarsene degni. I Chianti DOCG provengono esclusivamente dalle seguenti sette zone: la zona centrale, dove si fatto i "vini classici", e i sette colli che la circondano che sono Arezzo, Firenze, Pisa,Siena, Montalbano e Rufina. C'è anche una zona separata presso Empoli, che però, diversamente dalle altre, non ha il proprio nome sull'etichetta. I vini che provengono dal cuore dell'area, così come l'aggiunta extra del "classico", hanno anche un simbolo sul collo della bottiglia, il famoso gallo nero. Questi vini si possono produrre solo sui terreni dei seguenti distretti: Greve in Chianti, Radda in Chianti, Gaiole in Chianti, Castellina in Chianti e parti di Barberino Val d'Elsa, Castelnuovo Berardenga, Poggibonsi, San Casciano Val di Pesa e Tavarnelle Val di Pesa. Il materiale di basedi questo famoso vino è sangiovese (75-90%), integrato con canaiolo (5-10%), il bianco trebbiano toscano e malvasia (5-10%). Per il classico si può aggiungere un massimo del 5% di uve bianche, usate per ammorbidire il sangiovese, che a volte è molto tannico.

VALUTAZIONI

GAMBERO ROSSO:   

BIBENDA:   

L'ESPRESSO:   

ROBERT PARKER:   -

WINE SPECTATOR:   89/100

SECONDO NOI:   89/100

MARCHESI DE FRESCOBALDI

La lunga storia della famiglia Frescobaldi inizia intorno all’Anno Mille col fiorire dell’attività bancaria della Firenze medioevale, poiché diventano protagonisti assoluti della vita politica ed economica e si guadagnano il titolo di tesorieri della Corona inglese. L’inizio della produzione vitivinicola è documentata agli inizi del 1300, nella storica Tenuta di Castiglioni in Val di Pesa, a sud-ovest di Firenze. Eredità preziosa da tramandare nei secoli, la filosofia produttiva dei Frescobaldi si basa su principi assoluti come il rispetto della tradizione e l’apertura alla ricerca e alla sperimentazione. Nel 1855, per primi in Toscana, piantano il Cabernet Sauvignon, il Merlot, il Pinot Nero e lo Chardonnay, nelle tenute di Nipozzano e Pomino. Nel 1989 acquistano la tenuta di Castelgiocondo a Montalcino e nell 1995 inaugurano la Tenuta Luce della Vite a Montalcino, cui si aggiunge nel 2000 la Tenuta Conti Attems in Friuli. Ultimi luminosi progetti il controllo della Tenuta dell’Ornellaia a Bolgheri nel 2005 e nel 2011 l’inaugurazione della modernissima cantina dell’Ammiraglia in Maremma. Vedi l'azienda >

Informazioni Aggiuntive

Informazioni Aggiuntive

Azienda Marchesi de Frescobaldi
Regione Toscana
Denominazione Chianti Rufina Riserva DOCG
Tipologia Rosso fermo
Annata 2014
Formato 0,75L
Uvaggio Sangiovese e uve complementari (Malvasia nera, Colorino, Merlot, Cabernet Sauvignon)
Maturazione 24 mesi in barriques
Affinamento 3 mesi in bottiglia
Produzione annua -
Gradazione 13,00% in volume
Colore Rosso rubino con riflessi purpurei
Profumo Floreale, netti sentori di viola mammola che prevalgono sul fruttato. A seguire, lampone, ribes nero e amarena, a cui si accompagnano profumi di liquirizia e note speziate di noce moscata e pepe bianco
Sapore Caldo deciso, con tannini in piena evidenza. Lunga persistenza. Retrogusto sul finale dominato da note floreali e speziate nel retrobocca
Temperatura di servizio 17-18 °C
Note -

Tags prodotto

Tags prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa virgolette singole (') per frasi.

Recensioni

Scrivi la tua recensione

Stai recensendo: FRESCOBALDI CHIANTI RISERVA NIPOZZANO MAGNUM 2014

Come consideri questo prodotto? *

qualità
0/5
prezzo
0/5
consigliato
0/5
Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti:
FRESCOBALDI CHIANTI RISERVA NIPOZZANO MAGNUM 2014
€ 36,00