Ayala

Ayala

There are no products matching the selection.

Nell’universo delle Maison de Champagne Ayala è un nome di buona notorietà e solida e immagine o e costituisce un sicuro termine di riferimento per tutti coloro che apprezzano Champagne senza fronzoli, dallo stile ben secco e deciso. Fondata nel 1860 ad Aÿ, Grand Cru di Champagne, dal diplomatico colombiano Edmond de Ayala, è stata per anni fornitore dei reali d’Inghilterra ed in particolare di re George VI che la apprezzava particolarmente. Venendo ai tempi nostri, dopo una serie di traversie economiche e dopo essere entrata nella galassia Bollinger Ayala (che è distribuita in Italia da Meregalli) ha ritrovato l’antico smalto soprattutto per iniziativa del dinamico Président Directeur Général Hervé Augustin che, pur mantenendo una continuità qualitativa ha rivisto la gamma. Come sostiene con orgoglio Augustin, oggi Ayala è una Maison antica e una piccola Maison che fa della “haute couture du Champagne” grazie ad una produzione contenuta e ad una vera passione per la qualità che punta a proporre una gamma di Champagne di grande purezza, molto freschi, eleganti e fini grazie ad un dosaggio degli zuccheri molto limitato o nullo deciso in accordo con lo storico Chef de cave Nicolas Klym. Una scelta che si ricollega alle origini quando il fratello di Edmond de Ayala divenne amico del Principe di Galles che trovava lo Champagne molto buono, ma troppo dolce (il dosaggio dell’epoca era decisamente più elevato che ai tempi nostri, fino a 66 grammi litro) per il suo gusto. Nasce così l’idea di produrre uno Champagne con un dosaggio molto inferiore (22 grammi) e Ayala poté diventare fornitore ufficiale dei reali inglesi.