La famiglia Clouet gestisce circa 9 ettari a Bouzy, Grand Cru di Champagne, situato alle pendici della Montagna di Reims. Una cantina tradizionale dove il lavoro manuale segna sia la parte agronomica che la fase enologica. Basta pensare che il remuage è ancora operato a mano, così come il dégorgement, condotto secondo tradizione famigliare.